TEORIA E METODOLOGIA DELLE ATTIVITA' MOTORIE 2

Crediti: 
8
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

1 descrittore di Dublino: conoscenze e capacità di comprensione
Al termine del Corso lo Studente conosce le caratteristiche tecniche degli
esercizi e dell'allenamento per migliorare la forza e la resistenza sportiva,
inoltre è in grado di elaborare test di valutazione per determinare le
caratteristiche da allenare.
2 descrittore di Dublino: conoscenze e capacità di comprensione
applicate
Al termine del Corso lo Studente conosce ed utilizza i principali metodi di
allenamento per le diverse capacità motorie e per il miglioramento della
prestazione.
3 descrittore di Dublino: autonomia di giudizio
Al termine del Corso lo Studente è in grado di scegliere ed utilizzare i
principali metodi di allenamento per migliorare il rendimento sportivo in
base alla prestazione individuale sia per tipologia di sport che in funzione
dell’età e del genere.
4 descrittore di Dublino: abilità comunicative
Al termine del corso lo studente dovrà esprimersi con un linguaggio
tecnico appropriato
5 descrittore di Dublino: capacità di apprendere
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di riassumere un
breve testo tecnico

Contenuti dell'insegnamento

Classificazione degli sport e delle capacità motorie.
Principi generali e programmazione dell’allenamento.
Valutazione e pianificazione dell’allenamento sportivo

Bibliografia

Appunti dalle lezioni.
Weineck J. L' Allenamento Ottimale. Calzetti e Mariucci ed

Metodi didattici

lezioni teoriche frontali e lezioni pratiche

Modalità verifica apprendimento

test scritto (quiz a risposta multipla) sui principali argomenti
trattati.
La preparazione dello Studente sarà considerata idonea quando per
almeno 18 domande su 30 saranno indicate risposte corrette.